fbpx
Home > Informazioni Viaggio > Abbigliamento Donne Uzbekistan

Abbigliamento Donne Uzbekistan

L’abbigliamento nazionale uzbeko è un intero strato della cultura uzbeka, che riceve molta attenzione nel moderno Uzbekistan. Praticamente in ogni regione ci sono diversi musei con esposizioni di abiti di epoche diverse. Un’attenzione particolare dovrebbe essere rivolta al fatto che, a differenza degli abiti medievali dei popoli europei, l’abbigliamento nazionale del popolo dell’Uzbekistan, essendosi evoluto nella vita quotidiana, è ancora utilizzato dalla maggior parte della popolazione rurale fino ad oggi.

Storia dell’abbigliamento uzbeko

Gli abiti degli antenati degli Uzbeki che vivono sul territorio dell’Uzbekistan si sono formati secondo le peculiarità delle condizioni naturali, dello stile di vita e delle tradizioni tribali. Le miniature archeologiche di manoscritti conservate fino ai nostri giorni danno un’idea abbastanza chiara dell’abbigliamento tradizionale uzbeko, delle sue forme e dell’evoluzione.

Il fattore principale che ha influenzato l’abbigliamento etnico degli Uzbeki, ovviamente, era l’Islam. Pertanto, gli oggetti da toilette erano larghi, lunghi, tagliati, progettati per cadere liberamente e coprire completamente il corpo umano. L’abbigliamento tradizionale uzbeko continuò a preservare le caratteristiche dell’arcaismo fino al XX secolo. Gli abiti per uomo, donna e persino per bambini erano praticamente gli stessi nella forma e nel taglio.
Abbigliamento donna uzbeka
L’abito nazionale delle donne uzbeche è una combinazione di modestia con femminilità, mistero, sottigliezza orientale e grazia. Per cucire, ricamare, decorare un vestito, dovresti avere un gusto sottile, talento e una pazienza straordinaria.

Abbigliamento per le Donne in Uzbekistan

Da tempo immemorabile, le donne uzbeke indossavano vestiti di seta, cotone e velluto.

L’abbigliamento nazionale uzbeko del cotone era considerato un abbigliamento per i poveri ed era il tessuto più economico. Di norma, i vestiti di questo materiale venivano indossati principalmente dai poveri e dai dipendenti dei loro proprietari. Questo materiale aveva grandi vantaggi, a parte il basso prezzo, era morbido. Assorbiva il calore ed è facile da dipingere.

I costumi nazionali uzbeki fatti di seta e velluto erano considerati festosi e, principalmente, erano indossati da persone ricche.

I vestiti tradizionali uzbeki dei rappresentanti della bella metà dell’umanità consistevano in abiti — kuilak e pantaloni larghi — lozim. Gli abiti erano cuciti dritti, a circa la caviglia, a volte allargandosi sul fondo. Maniche degli abiti secondo le regole, erano lunghe, nascondendo le mani. E solo per la fine del XIX secolo, il taglio è stato modificato un po ‘, c’era una civetta staccata sul petto, un colletto e polsini in piedi. Era permesso un uso più audace del colore nella cucitura degli abiti femminili. I vestiti delle donne uzbeche hanno iniziato subito a brillare con sete luminose e famosi atlanti khan.

Una veste — il mursak serviva come abbigliamento superiore per le donne, così come per gli uomini. La veste era lunga e sciolta, come una tunica. Per l’estate era leggero, e per l’inverno era trapuntato su ovatta.

Dopo l ‘“emancipazione delle donne dell’est” negli anni venti del secolo scorso e la revoca del burqa, le donne uzbeche iniziarono a usare il velo.

Le calzature consistevano in makhsi (ichigi — bellissimi stivali senza schienale, con una suola morbida, senza tacco) e stivali fatti di pelle ruvida o gomma. Queste sono scarpe molto comode e calde e fino ad oggi sono popolari.

Tradizionalmente, l’abbigliamento delle donne uzbeke era integrato con decorazioni che non erano vietate dall’Islam e venivano utilizzate in piena misura. Orecchini, ciondoli, bracciali e anelli in oro e argento, realizzati sotto forma di tumori — amuleti o portatori del tradizionale motivo orientale, tutto è stato fatto per enfatizzare lo stato civile e lo status della donna.

Tubeteika.

Uno dei principali dettagli in abiti tradizionali in Uzbekistan è il tubeteika. il tubiteika dell’Uzbeco è considerato il copricapo nazionale dell’Uzbekistan.

Il suo nome deriva dal “tyube” turco, che viene tradotto come “top”. È indossato da uomini, donne e bambini. Ogni regione dell’Uzbekistan ha il suo tipo di calotta in altezza e modelli. Per eventi speciali e festivi ci sono eleganti zucchetti uzbeki decorati con ricami e motivi luminosi e colorati, ricami dorati.

Abbigliamento Donne in Uzbekistan Moderno

Una versione moderna dei costumi di una donna in Uzbekistan è composta da un vestito, pantaloni e un copricapo. La lunghezza del vestito varia fino al ginocchio e sotto. I pantaloni rimangono ancora una parte indispensabile del guardaroba uzbeko. Per quanto riguarda le scarpe, si differenziano per l’arredamento. Inoltre ci sono gli zucchetti, in occasioni solenni gli uzbeki indossano gli zucchetti meravigliosamente decorati.

Alla fine del XX secolo, fu osservato il dominio dello stile occidentale dell’abbigliamento. Tuttavia, la produzione di abbigliamento sta ancora avvenendo secondo il design tradizionale, la presenza di modelli e colori nazionali.

Gli uzbechi con piacere combinano i loro vestiti con abiti moderni europei. La combinazione di questi due stili conferisce ad ogni donna il fascino e l’unicità.

La maggior parte degli uomini e delle donne dell’Uzbekistan oggi, soprattutto in città, si vestono modernamente, secondo gli standard europei.

Se oggi vuoi vedere i costumi tradizionali uzbeki, puoi venire in Uzbekistan e andare in qualche festa nazionale o festival uzbeko. Un tripudio di colori, musica uzbeka, abiti tradizionali e l’atmosfera della vacanza porteranno al tuo soggiorno in Uzbekistan una ventata di vita orientale.

You may also like...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.